Riconoscimento della valenza dei Contratti di Fiume nell’ordinamento giuridico nazionale

4 settembre 2014 – L’Italia si appresta a riconoscere i Contratti di Fiume come strumento per fronteggiare l’emergenza ed il rischio idrogeologico. Approvato in Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, l’emendamento al Collegato Ambientale che istituisce i contratti di fiume introducendoli nel d.lgs. n. 152/2006 (T.U. ambiente). Nel Testo il si riconosce il ruolo dei Contratti di Fiume in quanto “strumenti che concorrono alla definizione e all’attuazione della pianificazione dei distretti idrografici ed alla valorizzazione dei territori fluviali, unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale”.

Una grande conquista per la comunità dei Contratti di Fiume e per le comunità dei fiumi.

http://nuke.a21fiumi.eu/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...